EU-Gleichbehandlungsstelle

Mandato e compiti

L'Ufficio per la Parità di Trattamento persegue l'obiettivo di fornire un sostegno ai cittadini dell'UE nell'esercizio dei diritti che spettano loro nel quadro della libera circolazione dei lavoratori in Germania.

A questo proposito, l'Ufficio si rivolge in primo luogo ai lavoratori dell'UE e ai loro familiari, ma anche ai professionisti degli enti di consulenza già esistenti.

In concreto, l'Ufficio per la Parità di Trattamento svolge i seguenti compiti:

  • Fornire ai cittadini dell'UE e ai loro familiari un supporto indipendente, giuridico e/o di altra natura, tramite servizi di consulenza sia iniziale che avanzata e personalizzata.
  • Fornire informazioni in molte delle lingue ufficiali degli Stati membri dell'UE in merito al diritto della libera circolazione dei lavoratori.
  • Rilevare dati ed eseguire analisi indipendenti, oppure affidarne l'incarico a terzi, pubblicare resoconti indipendenti e presentare raccomandazioni politiche.
  • Promuovere il dialogo tra i partner sociali e le organizzazioni non governative operanti in questo ambito.
  • Promuovere la cooperazione e lo scambio di informazioni tra gli enti di consulenza già esistenti in Germania e fungere da autorità di contatto per tutti i soggetti che operano nell'ambito della libera circolazione dei lavoratori.
  • Fungere da autorità di contatto per i punti di contatto simili di altri Stati membri dell'UE.

Zusatzinformationen