Formazione professionale

Formazione professionale

Il sistema di formazione professionale ha una lunga tradizione in Germania e gode di un alto livello di riconoscimento nel mondo economico. Contribuisce in modo decisivo al fatto che la Germania ha il più basso tasso di disoccupazione giovanile all’interno dell'UE. Scoprite qui le numerose opportunità per imparare una professione in Germania.

1. Forme della formazione professionale

SI differenzia tra

  • la formazione professionale duale (in aziende e nella scuola professionale)
  • la formazione professionale scolastica (in scuole professionali, istituti di formazione professionale oppure collegi professionali),
  • la formazione per i diplomati delle scuole superiori o corsi di formazione speciali offerti dalla comunità imprenditoriale,
  • il corso di laurea ed il corso di studi duale,
  • la formazione professionale continua.

La formazione professionale non deve essere confusa con la formazione professionale continua che viene offerta a tempo parziale presso le accademie (professionali). L'obiettivo è quello di adattare le conoscenze e le competenze alle mutevoli esigenze in campo professionale.

2. Formazione professionale duale

Circa il 70 % di tutte le formazioni professionali completate in Germania vengono assolte in una forma di formazione professionale duale (formazione aziendale). “Duale” descrive una forma di formazione in due parti in due diversi luoghi di formazione: nella scuola professionale l'apprendista (praticante) apprende le conoscenze teoriche, in azienda le conoscenze e le competenze pratiche. La combinazione tra formazione in azienda e formazione professionale scolastica garantisce una combinazione tra teoria e pratica. Proprio per la combinazione tra teoria e pratica, questa forma di formazione è considerata una caratteristica speciale del sistema educativo tedesco ed è anche riconosciuta a livello internazionale.

La maggior parte delle professioni formative riconosciute – attualmente circa 350 – si basano sul sistema duale. Sono soprattutto le professioni dell'artigianato, del commercio, dell'industria, dei servizi o dell'agricoltura ad essere formate con il sistema duale. L’istruzione professionale scolastica viene svolta solitamente in 1 fino a 2 giorni settimanali, oltre al lavoro in azienda. In alcuni corsi di formazione, le lezioni scolastiche si svolgono in blocco: qui l’apprendista si trova alternativamente a scuola per qualche settimana e poi torna all'azienda per la formazione professionale.
Durante la formazione all'interno dell'azienda, si riceve un compenso da parte dell’azienda per la formazione professionale.

Nota: una panoramica nella formazione professionale viene fornita dai brevi video dell’Istituto Federale per formazione professionale (BiBB) in tedesco ed inglese.

3. Formazione professionale scolastica

Oltre alla formazione professionale duale, in Germania esiste anche la formazione professionale scolastica. Il valore della formazione puramente scolastica è considerato pari a quello della formazione duale. Esiste un'ampia scelta di corsi di formazione professionale scolastica, per esempio nel settore dei servizi sanitari e sociali (personale sanitario ed infermieristico, assistente tecnico-farmaceutica, infermiera/e geriatrico, assistente sociale, educatrice/ore, ecc.), nel campo delle lingue straniere e nei settori della tecnologia e dell'informatica (assistente informatico) o della progettazione (assistente tecnico di progettazione). La formazione scolastica viene assolta all’interno di istituti di formazione professionale statali o privati a tempo pieno e dura da 1 a 3 anni. Gli istituti di formazione professionale privati possono eventualmente richiedere tasse scolastiche. Solitamente durante la formazione scolastica non si riceve nessun stipendio. Tuttavia però gli studenti professionali hanno in determinate circostanze diritto a sostegno finanziario ai sensi della legge federale per il sostegno alla formazione – meglio nota come Schüler - BAföG.

Suggerimento: poiché ci sono scadenze fisse per l'iscrizione alle scuole professionali, è necessario informarsi il prima possibile presso le scuole desiderate. Una panoramica dettagliata degli istituti di formazione professionale negli Stati federali è consultabile nella banca dati KURSNET dell’Agenzia federale per il Lavoro.

4. Formazione per i diplomati delle scuole superiori o corsi di formazione speciali offerti dalla comunità imprenditoriale

La comunità imprenditoriale (in particolare le aziende industriali e commerciali, le compagnie di assicurazione) offre corsi di formazione appositamente studiati per i diplomati delle scuole superiori, denominati "formazioni speciali fornita dalla comunità imprenditoriale" o "formazione per diplomati delle scuole superiori".

Per queste offerte formative nei singoli Stati federali ci sono vari modelli. Questi sono solitamente caratterizzati da una rilevanza pratica, da stretti legami con le esigenze dell'economia e da elevati standard teorici. Le offerte sono disponibili nel settore commerciale, ma anche nell'IT (specialista in sistemi informativi aziendali), nelle lingue straniere e nel settore dei trasporti (controllore del traffico aereo). All’interno della scuola professionale vengono insegnate in classi speciali le conoscenze di contabilità, marketing, informatica o lingue straniere.

Esiste un programma di formazione speciale per i diplomati delle scuole superiori, in particolare per i seguenti gruppi di formazione professionale:

  • Tecnologo industriale - ambito tecnologia dei dati
  • Assistente per informatica
  • Informatico/a
  • Specialista in sistemi informativi aziendali
  • Controllore del traffico aereo

Durante il periodo di formazione si riceve uno stipendio da parte dell’azienda per la formazione professionale.

Suggerimento: il centro informativo professionale dell’Agenzia federale per il Lavoro offre informazioni utili su tutti le formazioni professionali. È anche utile l’ orientamento professionale personalizzato dell’Agenzia federale per il Lavoro.

Nelle loro considerazioni, i potenziali apprendisti devono sempre tenere a mente le date di inizio della formazione: la maggior parte delle formazioni inizia il 1° agosto o il 1° settembre dell’anno. Molte aziende iniziano già all'inizio dell'anno in questione a cercare apprendisti, in particolare le banche e le grandi aziende pubblicizzano i loro posti un anno intero prima dell'inizio della formazione. I candidati alla formazione dovrebbero iniziare già al penultimo anno scolastico a valutare qual è la professione che potrebbe essere più adatta a loro. Le giornate informative nei centri di informazione professionale delle Agenzie per il Lavoro o nelle fiere di formazione offrono anche un supporto nella ricerca di formazione.

5. Formazione professionale continua

La formazione professionale non deve essere confusa con la formazione professionale continua che viene offerta a tempo parziale presso le accademie (professionali). L'obiettivo è quello di adattare le conoscenze e le competenze alle mutevoli esigenze in campo professionale.

La formazione professionale continua può anche approfondire o ampliare una formazione professionale già esistente. Questa è stata preceduta da fasi di formazione passate e/o da un'attività professionale temporanea. Una formazione professionale continua può essere autodidatta, attraverso una misura di formazione accessibile al pubblico o, se la formazione continua parte dall’azienda, anche sotto forma di formazione continua in azienda.

Nella formazione professionale continua si differenzia in:

  • perfezionamento professionale (adattamento delle conoscenze del mestiere appreso),
  • riqualificazione professionale (riorientamento professionale),
  • perfezionamento professionale di livello superiore oppure qualificazione aggiuntiva,

La formazione professionale continua è solitamente parallela all’attività professionale, quindi può essere svolta insieme alla professione.

Un perfezionamento professionale mira a mantenere le qualifiche già acquisite in una formazione professionale. Lo scopo è di approfondirle, adattarle agli sviluppi tecnici o ampliarle in modo tale da rendere possibile l'avanzamento professionale. Le qualifiche acquisite attraverso il perfezionamento professionale sono di solito verificate da esami condotti dagli organi competenti (di solito camere dell'artigianato o camere di commercio e dell'industria).

Per perfezionamento professionale di livello superiore si intendono per esempio i corsi frequentati da lavoratori qualificati che portano all'esame di maestro artigiano, i corsi di preparazione agli esami per la qualifica di artigiano qualificato o i corsi di preparazione all'esame secondo il regolamento per il riconoscimento dell'idoneità degli istruttori (AEVO) per diventare formatore.

Per riqualificazione professionale si intende la formazione o il perfezionamento per un lavoro diverso da quello precedentemente praticato o appreso. Le conoscenze e l'esperienza del lavoro precedente permettono spesso di abbreviare la formazione per il nuovo lavoro rispetto ad un principiante. In condizioni particolari può partecipare ad una misura di riqualificazione anche chi non ha una formazione professionale precedente, ma in questo caso si tratta allora di una formazione.

La riqualificazione professionale è una possibilità di qualificarsi per una nuova professione, se il vecchio lavoro non può più essere svolto, per esempio per per motivi di salute. Oppure, a causa del costante cambiamento strutturale del mercato del lavoro, c'è una richiesta mutevole di lavoratori qualificati, e quindi ci sono requisiti differenti per la formazione dei dipendenti (per esempio nell’ambito della digitalizzazione).

Con l'ausilio di una riqualificazione professionale si può avere un riorientamento professionale ed apprendere una nuova professione.
Un riqualificazione professionale si conclude con un esame presso la Camera competente (Camera dell’Industria e del Commercio, Camera dell’Artigianato, ecc.). Questa per esempio porta ad un titolo professionale oppure ad un certificato di operaio qualificato. La durata della riqualificazione professionale dipende dalla durata effettiva della formazione per la professione in questione. La maggior parte degli apprendistati commerciali ha un periodo di formazione di 3 anni (a partire da 21 mesi di riqualificazione professionale) e le professioni tecniche di 3,5 anni (fino a 28 mesi di riqualificazione professionale).

In Germania, le riqualificazioni professionali riqualificazione vengono spesso finanziate dalle autorità pubbliche, solitamente dai centri per l’impiego e dall’Agenzia federale per il Lavoro, ma a volte anche dalla forze armate, o come prestazione di riabilitazione (assicurazione obbligatoria contro gli infortuni, assicurazione pensionistica tedesca, compagnie di assicurazione, ecc.).