Office for the Equal Treatment of EU Workers

Proroga al 29 giugno delle misure di distanziamento sociale

Il 26 maggio, il Governo federale e i Bundesländer hanno raggiunto un accordo che vede prorogate al 29 giugno le misure di distanziamento sociale. Occorre ridurre il più possibile il numero delle persone con cui si è a contatto e mantenere costante la propria cerchia personale. Di seguito sono esposte le disposizioni una per una:

  • È obbligatorio per tutti continuare a mantenere una distanza interpersonale di almeno 1,5 metri e coprire, in specifici luoghi pubblici, naso e bocca con una mascherina. 
  • Sono prorogate fino al 29 giugno le misure di distanziamento sociale obbligatorie. I governi dei Bundesländer hanno la facoltà di consentire la permanenza in spazi pubblici a massimo 10 persone ovvero agli appartenenti a due nuclei familiari.
  • Il contatto con le altre persone va mantenuto al minimo e all'interno di una cerchia personale costante.
  • È obbligatorio osservare le norme igieniche e di distanziamento ovvero provvedere ad una sufficiente aerazione anche nel caso di assembramenti privati in spazi chiusi (abitazioni). Se possibile, considerato il rischio di infezione notevolmente inferiore, è preferibile organizzare all’aria aperta gli assembramenti privati. È importante che i partecipanti siano rintracciabili. 
  • Sono previste disposizioni specifiche per le attività pre-scolastiche e scolastiche nonché per eventi e adunanze per cui si applicano norme igieniche proprie. 
  • In caso di focolai regionali, al fine di arginare la diffusione del virus e di evitare contagi tra più regioni, le limitazioni di contatto possono essere prolungate.

Further Information