Office for the Equal Treatment of EU Workers

Ricerca di lavoro

Se desiderate informarvi sui posti di lavoro vacanti in Germania, potete affidarvi ai portali di network o ai siti cerca lavoro in Internet. Soprattutto le grandi imprese pubblicano le offerte di lavoro nelle sezioni "personale" o "carriera" all'interno del proprio sito web aziendale. Oltre alla ricerca di lavoro sui giornali o in Internet, potete anche sfruttare l'offerta informativa dell'Agenzia federale per il Lavoro, della rete di cooperazione EURES e del Governo federale tedesco.

Inoltre, potete anche registrarvi come "candidati in cerca di lavoro" presso l'Agenzia federale per il Lavoro (Bundesagentur für Arbeit). Potete farlo attraverso il portale “JOBBÖRSE“ (Borsa lavoro) oppure telefonicamente o di persona presso l'Agenzia per il Lavoro competente. Se siete registrati come "candidati in cerca di lavoro" ricevete ulteriore supporto per la ricerca di un posto di lavoro da parte dell'Agenzia per il Lavoro.

Attenzione: se rischiate di essere disoccupati, avete l'obbligo di registrarvi presso l'Agenzia per il Lavoro competente come candidati in cerca di lavoro. È necessario che rispettiate i termini previsti, così da evitare eventuali ripercussioni negative.

Potete registrarvi come "candidati in cerca di lavoro" presso l'Agenzia per il Lavoro, anche se avete già un posto di lavoro ma volete cambiarlo. In tal caso ricevete una consulenza in merito alle vostre opportunità sul mercato del lavoro e informazioni sulle offerte di lavoro disponibili.

Non appena vi siete registrati come candidati in cerca di lavoro, l'Agenzia per il Lavoro competente potrà fornirvi da subito il suo supporto nella ricerca di un nuovo posto di lavoro o di formazione professionale. Se necessario, l'Agenzia per il Lavoro agisce da intermediario per la ricerca di lavoro in un altro Paese con i colleghi specializzati nei servizi internazionali per l'impiego presso la rete di servizi pubblici per l’impiego European Employment Services (EURES) e/o con l'Agenzia centrale di intermediazione per lavoratori specializzati e stranieri (Zentrale Auslands- und Fachvermittlung - ZAV).

Presso l'Agenzia federale per il Lavoro, oltre alla ricerca di un posto di lavoro o di formazione, a voi e ai vostri familiari vengono offerti servizi di consulenza e di supporto (contributi) nei seguenti ambiti:

  • consulenza professionale,
  • formazione professionale,
  • aggiornamento professionale, anche per occupati,
  • inserimento professionale di persone disabili.

Attenzione: se siete apprendisti nel quadro di un sistema di formazione duale, venite considerati lavoratori e avete anche accesso ai sussidi nazionali per la formazione professionale (Berufsausbildungsbeihilfe). Questo diritto che vi spetta in quanto cittadini dell'UE non è stato considerato in tutti i suoi aspetti dalla legislazione tedesca (§ 59 SGB III - Codice penale tedesco). Per questo tale diritto vi viene negato se non vivete in Germania da almeno 5 anni (diritto di soggiorno permanente). Potete opporvi, affidandovi a un servizio di consulenza legale.

Durante il lungo processo di ricerca di un nuovo posto di lavoro avete anche diritto a ricevere dei contributi per:

  • spese per eventuali corsi di aggiornamento professionale,
  • spese di viaggio per recarsi ai colloqui di lavoro o per i documenti necessari alla candidatura,
  • corsi su come candidarsi per un posto di lavoro,
  • corsi di lingua.

Per maggiori dettagli sulle singole prestazioni e servizi potete consultare il sito Internet dell'Agenzia federale per il Lavoro (Bundesagentur für Arbeit) (non disponibile in italiano).

In alcuni Paesi membri dell'UE ci sono agenzie di intermediazione che offrono supporto per la ricerca di lavoro in Germania.

Attenzione: alcune agenzie di intermediazione non sono serie. Promettono un lavoro in regola, un buon salario, un alloggio ed esigono il pagamento di un compenso per le loro prestazioni. Nella maggior parte dei casi, però, non rispettano le loro promesse. Potreste rischiare di finire in un alloggio collettivo scadente, lavorare dalle 10 alle 12 ore al giorno percependo un salario basso o addirittura nullo e non avere un contratto di lavoro. Prima di accettare l'offerta dell'agenzia di intermediazione, vi consigliamo di verificare che l'agenzia sia affidabile.

In quanto cittadini dell'UE potete accettare qualsiasi tipo di lavoro. Tuttavia dovete considerare che alcune professioni in Germania possono essere esercitate solo se si è in possesso della certificazione statale. Si tratta di "professioni regolamentate" per le quali è necessario documentare di essere in possesso di particolari qualifiche per poter accedervi ed esercitarle, come per esempio: dottore, fisioterapista, infermiere, ingegnere, avvocato e insegnante. Sono numerose le professioni regolamentate in Germania: 81 a livello nazionale (tra cui 41 professioni artigiane certificate) e 18 a livello regionale. Qui trovate una lista di tutte le professioni regolamentate in Germania.

Attenzione: anche se non avete conseguito il vostro titolo di studi in Germania, potete comunque esercitare una professione regolamentata. Tuttavia, per farlo dovete far riconoscere il vostro titolo o la vostra qualifica professionale in Germania.

Sul mercato del lavoro tedesco, i settori tecnico, sanitario e assistenziale offrono le migliori opportunità lavorative. Tuttavia, la richiesta di personale in questi settori varia notevolmente da regione a regione.

FAQ Ricerca di lavoro

Presso l'Agenzia federale per il Lavoro, oltre alla ricerca di un posto di lavoro o di formazione, a voi e ai vostri familiari vengono offerti servizi di consulenza e di supporto (contributi) nei seguenti ambiti:

  • consulenza professionale,
  • formazione professionale,
  • aggiornamento professionale, anche per occupati,
  • inserimento professionale di persone disabili.

Durante il lungo processo di ricerca di un nuovo posto di lavoro avete anche diritto a ricevere dei contributi per:

  • spese per eventuali corsi di aggiornamento professionale,
  • spese di viaggio per recarsi ai colloqui di lavoro o per i documenti necessari alla candidatura,
  • corsi su come candidarsi per un posto di lavoro,
  • corsi di lingua.

Per maggiori dettagli sulle singole prestazioni e servizi potete consultare il sito Internet dell'Agenzia federale per il Lavoro (Bundesagentur für Arbeit).

1. EURES
Se iniziate a cercare lavoro già nel vostro Paese di origine, il portale di consulenza EURES rappresenta il vostro primo punto di contatto. EURES è la rete di cooperazione della Commissione europea, delle agenzie pubbliche per il lavoro nei Paesi dell'UE, oltre che in Norvegia, Islanda e Liechtenstein, e di altre organizzazioni associate. EURES conta 700 consulenti in tutta Europa che offrono servizi di informazione, consulenza e intermediazione per lavoratori e datori di lavoro, nonché in generale per tutti i cittadini che vogliono godere del diritto di libera circolazione. Sul sito Internet di EURES trovate tutti i servizi offerti dalla rete europea per il lavoro.

2. Intermediazione di lavoratori stranieri da parte dell’Agenzia federale per il Lavoro
L'intermediazione di lavoratori stranieri è di competenza dell'Agenzia centrale di intermediazione per lavoratori specializzati e stranieri (ZAV), che fa capo all'Agenzia federale per il Lavoro. Sul proprio sito Internet, l'Agenzia ZAV offre un'ampia raccolta di informazioni (non disponibili in italiano) per i lavoratori stranieri che vogliono lavorare in Germania.

3. BORSA LAVORO dell'Agenzia federale per il Lavoro
Sul proprio sito Internet, l'Agenzia federale per il Lavoro (Bundesagentur für Arbeit) ha creato il portale "BORSA LAVORO", nel quale le persone in cerca di lavoro sia di nazionalità tedesca che straniera possono ricercare autonomamente le offerte di lavoro pubblicate dai datori di lavoro in Germania e creare un profilo personale da candidati.

4. "Make it in Germany"
La piattaforma online Make it in Germany offre maggiori informazioni sulle opportunità lavorative del mercato del lavoro e della formazione professionale in Germania. Oltre a una borsa lavoro dove trovare le offerte di lavoro attuali, questo portale online fornisce anche informazioni su come organizzare tutto ciò che è legato al trasferimento in Germania: dalla fase preparatoria nel proprio Paese di origine fino ai primi passi in terra tedesca. Inoltre, "Make it in Germany" fornisce un servizio di assistenza personale tramite chat, e-mail o telefonicamente.

Suggerimento: anche i contatti privati e personali con le aziende e i loro dipendenti possono tornare molto utili. Per questo vi consigliamo di iniziare il prima possibile a fare networking e stringere nuovi contatti.

Potete registrarvi come "candidati in cerca di lavoro" presso l'Agenzia per il Lavoro, anche se avete già un posto di lavoro, ma volete cambiarlo. In tal caso, ricevete una consulenza in merito alle vostre opportunità sul mercato del lavoro e informazioni sulle offerte di lavoro.

Qui di seguito sono riportati gli indicatori della mancata serietà di un'agenzia di intermediazione:

  • Dovete pagare in anticipo le commissioni di intermediazione. Sono ammesse le spese per alcuni servizi forniti dall'agenzia di intermediazione, quali per esempio la traduzione dei documenti necessari, le spese di viaggio, ma non siete tenuti a pagare spese non documentabili e non dovete effettuare pagamenti in anticipo.
  • Vi viene spiegato che per la produzione e la raccolta dei documenti necessari è necessario pagare l'agenzia di intermediazione.
  • Non potete contattare direttamente il datore di lavoro. Non vi viene fornito né il nome completo né l'indirizzo del datore di lavoro.
  • Non avete un contratto di lavoro e non ricevete informazioni precise sul tipo di lavoro che dovete svolgere.
  • Non ricevete informazioni su vitto e alloggio.

Per ottenere informazioni su un'agenzia di intermediazione potete rivolgervi all'autorità competente nel vostro Paese di origine. Se si tratta di un'agenzia tedesca di intermediazione potete informarvi sul sito (non disponibile in italiano) dell'Agenzia centrale di intermediazione per lavoratori specializzati e stranieri (ZAV).